Materasso viscoelastico, cos’è e tutto quello che c’è da sapere

Materasso viscoelastico.

Vorresti comprare un materasso viscoelastico ma hai dei dubbi e vuoi informarti meglio? Fai bene, è importante scegliere un buon materasso per dormire bene e svegliarsi riposati.

Cos’è il materiale viscoelastico con cui è imbottito? Come suggerisce il nome, si tratta di un materiale viscoso ed elastico che ha diverse proprietà per adattarsi meglio al corpo di chi dorme, di diverse densità per adattarsi meglio al corpo di ogni persona.

Probabilmente pensi che sia caldo, ma tra le proprietà del materasso viscoelastico c’è quella di adattarsi termicamente alla temperatura corporea di chi sta dormendo. Esistono comunque trattamenti specifici che si applicano al materiale perché sia più fresco, senza perdere le altre proprietà positive.

Cos’è un materasso viscoelastico?

La schiuma viscoelastica è stata sviluppata dalla Nasa con caratteristiche innovative per alleviare la pressione che i tessuti possono esercitare sul corpo degli astronauti durante il decollo dei veicoli spaziali. Questo tipo di materiale sintetico è nato dal programma spaziale degli anni ’60, anche se i ricercatori lo hanno incluso nell’uso quotidiano solo nei primi anni ’90.

Questo materiale è usato attualmente nel settore tessile, automobilistico, edile, nell’arredamento e anche nello sport. In particolare, si usa anche negli ospedali per non produrre nessun tipo di pressione sul corpo, nei dispositivi medici come protesi o poltrone adatte alle persone con problemi lombari o cervicali, per persone che devono trascorrere molto tempo a letto e hanno bisogno di materiali riposanti.

Imbottirura del materasso viscoelastico con schiuma di memoria.

Materasso Viscoelastico Memory Foam Singolo su Amazon

L’uso di materiali viscoelastici nel settore del riposo è sempre più consolidato per i benefici che offre a chi cerca un riposo salutare, anche se bisogna saper distinguere tra i diversi tipi di schiume viscoelastiche e conoscere le caratteristiche e la densità che ognuna può offrire. Non ci sono propriamente “materassi in viscoelastico”, ma vengono chiamati così perchè questo materiale è diventato popolare ed è utilizzato nelle imbottiture dei materassi, più o meno presente insieme ad altri materiali che possono variarne la composizione e la compattezza.

Quali vantaggi ha dormire su un materasso viscoelastico?

Un materasso viscoelastico si adatta al nostro corpo senza darci la sensazione di sprofondare; a seconda del modello, si possono avere diversi strati viscoelastici miscelati con schiuma e altri materiali per l’imbottitura. I materassi con imbottiture viscoelastiche, chiamati in modo colloquiale semplicemente materassi viscoelastici, sono composti da materiali morbidi e flessibili che si adattano ad ogni genere di persona indipendentemente dal suo fisico.

Non esercitano pressione in nessun punto, consentendo al corpo di riposare allo stesso modo in ogni parte; assorbono rumori e movimenti che possono disturbare, facendo riposare profondamente e in modo continuo.

Materasso viscoelastico reversibile.

Materasso Viscoelastico reversibile di tutte le misure su Amazon

Ecco i principali vantaggi offerti dal dormire su un materasso con imbottitura viscoelastica.

  • Fermezza: ogni materasso, in base alla quantità e alla qualità di materia viscoelastica che contiene, avrà più o meno fermezza. I materassi con una maggiore densità viscoelastica sono quelli di maggiore qualità e quindi maggiore fermezza, mentre quelli con una densità inferiore hanno una fermezza più morbida e sono anche più economici. Sono materassi meno duri di quelli a molle.
  • Adattabilità: trattandosi di un materiale schiumogeno, il materasso si adatta al corpo di chi dorme sostenendo tutte le zone e riducendo i movimenti di chi ci dorme affianco durante la notte.
  • Riduzione dei dolori: se hai mal di schiena, dolori alle articolazioni o ai muscoli, i medici raccomandano l’acquisto di un materasso memory viscoelastico, perché è la soluzione migliore per riposare bene e non svegliarsi con dolori o con la sensazione di non aver riposato, contribuendo al tuo benessere e migliorando la tua salute.
  • Stress e circolazione sanguigna: conduciamo una vita frenetica e quando andiamo a letto vogliamo dormire e riposare, infatti questi materassi aiutano a liberarsi dall stress e dalla tensione accumulata durante il giorno grazie all’adattabilità del materiale sul corpo. La riduzione della pressione durante il sonno favorisce la circolazione del sangue, contribuendo ad una migliore salute.

La viscoelasticità è su entrambi i lati del materasso?

Dipende, ci sono materassi con imbottitura viscoelastica solo su un lato e materassi che ce l’hanno su entrambi i lati. Di solito, se la schiuma di memoria viscoelastica (memory foam in inglese) è di 4 o più centimetri, questo speciale strato sarà solo su un lato.

Per essere certo di questa cosa, leggi la descrizione del prodotto e le caratteristiche indicate per il materasso dove è sicuramente specificato. Però si possono avere anche materassi con imbottiture differenti per ogni lato, che possono essere utilizzati a scelta per ottenere diverse sensazioni, durezza e temperatura. Vuoi fare una prova con il materasso che hai in casa perchè hai dei dubbi? Esercita pressione con una mano; se la superficie su cui abbiamo premuto riacquista lentamente la sua forma iniziale, significa che è la parte viscoelastica.

Quanto dura un materasso viscoelastico?

I materassi viscoelastici hanno la stessa durata degli altri tipi di materasso, che siano in lattice o a molle. Bisogna ricordare però che secondo gli esperti nessun materasso conserva le sue qualità originali per più di 10 anni e dopo questo tempo andrebbe sostituito.

Materasso viscoelastico bianco su Amazon.

Materasso Viscoelastico bianco di tutte le misure su Amazon

La durata di un materasso dipende certamente da quanto e come viene usato, ma soprattutto dalla qualità dei materiali con cui viene realizzato. I materassi di fascia alta sono ovviamente realizzati con componenti di alta qualità, che avranno una maggiore durata.

Quale rete è consigliata per un materasso viscoelastico?

Nella scelta di una rete per il materasso a schiuma viscoelastica, una a doghe in legno è certamente quella consigliata, in particolare per avere una completa traspirazione, evitando umidità e deterioramento e contribuendo così a prolungarne la durata.

Le reti del letto possono essere di diversi tipi, ci sono anche modelli con doghe rinforzate per sostenere un peso maggiore. Il legno utilizzato è rigido ma con un punto di flessibilità per ottenere il comfort desiderato. Esistono doghe di diverse dimensioni e reti che si possono sollevare in altezza, reclinare di diversi gradi sia dalla parte del busto che da quella delle gambe. Soprattutto per gli anziani, persone convalescenti o con difficoltà motorie, questa è una soluzione molto comoda che permette il controllo con un semplice dispositivo anche mentre si è sdraiati.