I superalimenti hanno un alto contenuto di fitonutrienti e antiossidanti come le vitamine A, E ed il beta-carotene. Non sono la soluzione per tutte le malattie, ma un complemento alimentare perfetto all’interno di una dieta equilibrata.

Cosa sono i Super Alimenti?

Nutrizionalmente i Super Alimenti sono gli alimenti più densi del pianeta, usati per migliaia di anni dalle popolazioni indigene per guarire la mente e il corpo. Nel mondo tossico in cui viviamo oggi è una buona idea includerli nell’alimentazione per migliorare le prestazioni, aumentare la vitalità e sentirsi ringiovaniti.

Superalimenti.

Probabilmente nella storia dell’umanità siamo la generazione più sovralimentata, ma allo stesso tempo quella più malnutrita e con più malattie croniche. La dieta occidentale ricca di cibi raffinati e industrializzati ha quasi eliminato dalla nostra alimentazione quotidiana i minerali, le vitamine e le sostanze nutritive fondamentali per una buona salute.

Uno dei modi per migliorare velocemente e in maniera semplice la nostra salute è quello di aumentare l’assunzione di superalimenti, ricchi di sostanze nutritive che hanno un potente effetto sulla salute umana.

I super alimenti sono per lo più cibi crudi con maggior densità di nutrienti degli alimenti trasformati e cotti. Sono ricchi di enzimi, vitamine, minerali, fitonutrienti e sostanze fitochimiche che aiutano a proteggerci contro le malattie. Pieni di antiossidanti hanno un ampio potenziale terapeutico e proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche.

I super alimenti sono una tendenza che cresce giorno per giorno. Sempre più persone scoprono di sentirsi meglio quando li aggiungono all’alimentazione. La spirulina, la clorella, i semi di chia e antichi cereali come la quinoa, tra tanti altri, sono sempre più popolari e facili da trovare in negozi e supermercati.

Possiamo definire superalimenti quelli che soddisfano almeno questi tre requisiti: sono un’ottima fonte di fibre, minerali e vitamine; hanno un alto contenuto di fitonutrienti e antiossidanti; hanno bassa densità calorica. Grazie a questi fattori i superalimenti contribuiscono a ridurre il rischio di malattie cardiache e altri problemi di salute.

Con il nostro stile di vita è difficile assumere i nutrimenti necessari per rendere al meglio, abbiamo dimenticato che il vero scopo di mangiare è quello di nutrire il nostro corpo. Purtroppo gli alimenti lavorati, confezionati, fritti, dolci e grassi sono le scelte più facilmente disponibili e spesso anche le più economiche. Con questi cibi possiamo soddisfare il nostro appetito, ma senza le sostanze nutritive essenziali per essere vitali e stare bene.

Iniziamo ad avere gravi carenze nutrizionali fin da piccoli e queste influenzano la nostra salute ed il nostro umore. Ci sentiamo sempre più stanchi e cerchiamo sempre di più sostanze stimolanti come il caffè, la cola, i dolci ed i carboidrati per avere rapidamente energia, sempre di più.

Per fortuna questa situazione si può cambiare con un cambio nella dieta.

I Super Alimenti sono una fonte di fibre alimentari, vitamine e sali minerali che ci aiuteranno a raggiungere i nostri obiettivi di salute e benessere. Sono ricchi di antiossidanti che aiutano il sistema immunitario, aiutano a disintossicarci e riducono il rischio di malattie croniche, migliorando la nostra salute fisica.