Sony Xperia M

Sony Xperia M.

Sony ha annunciato il lancio del nuovo Xperia M, uno smartphone di fascia medio-bassa ma dalle ottime prospettive: dispone di uno schermo da 4″ con risoluzione 854×480 ed è indicato in particolare per quegli utenti che vogliono un terminale Android dalle buone prestazioni ma dal prezzo contenuto.

Tra le principali caratteristiche del telefono c’è la presenza di un processore dual-core da 1GHz, 1GB di ram e 4GB di memoria interna, una capacità standard tra gli smartphone che può essere espansa grazie ad una scheda microSD. Nella versione Xperia M Dual ci sarà la disponibilità del supporto dual sim, che potrebbe essere una caratteristica molto interessante per una certa fetta di pubblico.

Nella parte posteriore del Sony Xperia M trova posto una fotocamera da 5MP, più che sufficiente se paragonata a quella presente su dispositivi della stessa fascia equipaggiati con sistema operativo Android. Per ridurre il prezzo rispetto ai modelli più avanzati, come il recente Xperia Z, Sony ha dovuto rimuovere alcune caratteristiche: è stata eliminata la resistenza all’acqua ed il supporto LTE, mentre rimangono presenti il bluetooth 4.0, il supporto per HSPA+ ed il chip NFC. Ancora non si conosce il prezzo di vendita, ma Sony assicura che sarà abbastanza ridotto, perchè con questo modello aspira a far conoscere i suoi progressi tecnologici ad un pubblico più ampio con un costo che invogli all’acquisto.