Ridurre il colesterolo con l’esercizio fisico

Camminare riduce il colesterolo.

I vantaggi dell’esercizio fisico nella nostra vita vanno molto al di là della tonificazione muscolare, combattendo una vita sedentaria grazie alle attività sportive di tutti i giorni, fortificando la salute grazie all’aumento delle difese e riducendo il colesterolo alto, anche con l’aiuto di un cambio nel nostro regime alimentare.

Il colesterolo alto che scopriamo quando facciamo un’analisi del sangue per una visita medica dipende principalmente da due fattori: una dieta non appropriata, dalla bassa qualità nutrizionale del cibo che presenta molti grassi saturi ed un abuso di dolci, peggio ancora se accompagnata da una scarsa quantità di verdure e frutta; e una scarsa attività fisica, uno stile di vita sedentario che determina alti livelli di colesterolo e problemi cardiovascolari associati. Per questo lo sport, insieme ad una dieta sana, è un modo rapido ed efficace per abbassare il livello di colesterolo e proteggere il cuore da gravi pericoli.

Non praticare alcun tipo di esercizio fisico è un errore perchè è molto importante per il nostro corpo, allo stesso modo di mangiare alimenti sani. I pericoli del colesterolo sulla nostra salute si riducono notevolmente se nelle nostre abitudini quotidiane iniziamo a praticare attività fisica, basta trovare il tipo di esercizio o di sport che ci piace, anche quello consigliato ad ogni età, che non richiede una spesa per l’acquisto dell’attrezzatura e che si può praticare ovunque ci troviamo: camminare per almeno mezz’ora al giorno.

Solo svolgendo un esercizio quotidiano, eliminando o riducendo molto i cibi fritti e grassi ed i dolci, mangiando frutta e bevendo molta acqua, possiamo facilmente ridurre il colesterolo nei limiti raccomandati.

I momenti di relax sul divano a leggere o guardare la tv non vanno certo completamente eliminati, ma le nostre giornate devono includere anche momenti di movimento e sport. Che fare esercizio fisico aiuti a ridurre il colesterolo ormai è dimostrato, ma non dobbiamo neanche cercare di strafare subito senza essere allenati, ma dobbiamo educare il nostro corpo ai nuovi sforzi con calma.

Se vogliamo ridurre il colesterolo con lo sport dobbiamo procedere gradualmente, iniziando a camminare a passo un po’ sostenuto per mezz’ora al giorno e aumentare il ritmo con il passare dei giorni, svolgendo un’attività costante insieme a mangiare molta frutta e verdura.