Consigli per evitare l’obesità infantile

Obesità infantile.

Secondo gli ultimi studi dell’Organizzazione Mondiale per la Sanità l’obesità infantile sta aumentando in modo allarmante nei paesi più sviluppati, un problema che segnerà la loro vita anche nella salute e nel benessere fisico.

Prima di tutto bisogna tener ben presente che un bambino in sovrappeso non è un bambino ben nutrito; c’è la credenza che più un bambino sia “pieno” migliore sia la sua salute, ma questo avveniva in tempi in cui il benessere economico era meno diffuso ed era comune avere a che fare con la fame. Oggi un bambino in sovrappeso si trova in un’età critica in cui questa situazione è un problema per il corretto sviluppo del corpo.

Ma è importante anche perchè è nell’infanzia che il bambino prende le giuste abitudini con il cibo, per crescere pienamente in salute. È fondamentale prendersi cura del cibo dei bambini: un bambino dovrebbe mangiare ogni tipo di alimento per avere tutte le sostanze nutritive necessarie per il corretto sviluppo, ma la sua alimentazione non deve contenere troppi grassi o troppi zuccheri. Putroppo queste sostanze occupano una parte importante della loro alimentazione, ma che il metabolismo del bambino funzioni più velocemente non è sufficiente per evitare l’accumulo di grassi.

È importante abituare i nostri bambini a mangiare cibo sano come la frutta e la verdura, ma anche il pesce, i legumi, i cereali e la carne magra. Una grande varietà di alimenti dove i prodotti confezionati dovrebbero essere secondari e sporadici, non un’abitudine come succede in molti casi, soprattutto per la merenda.

Un altro punto importante riguarda lo sport e l’attività fisica, infatti uno dei principali problemi dei bambini di oggi è che fanno pochissima attività fisica. È necessario che da piccoli gli infondiamo l’amore per lo sport e l’attività, che lo vedano come una cosa del tutto naturale e non uno sforzo o un sacrificio: tanti giochi all’aria aperta quindi e poco, pochissimo computer e videogiochi. Si tratta di una questione di educazione, per questo dobbiamo farlo insieme a loro affinchè associno lo sport ad un momento di svago e divertimento in famiglia.

Per prevenire l’obesità infantile dobbiamo iniziare da noi stessi, perchè i bambini imitano gli adulti, anche quando le abitudini con cui crescono non sono buone. Dobbiamo dar loro il buon esempio, senza che questo diventi un’ossessione, ma semplicemente uno stile di vita migliore che determinerà il suo comportamento in futuro.