Come ridurre lo stress: alcuni consigli

Ridurre lo stress.

Al giorno d’oggi quasi tutti, in forma leggera o più grave, soffriamo di stress a causa di problemi psicoligici o emotivi. Il ritmo di vita che ci impone la società è talmente veloce da influire negativamente sui nostri sentimenti ed i nostri pensieri, provocando gli effetti indesiderati che percepiamo come sensazione di stress.

Non dimentichiamo che anche se le cause sono esterne, lo stress è qualcosa di interno e dipende da come affrontiamo le circostanze, infatti determinate situazioni non sono percepite nello stesso modo da tutte le persone. Ecco alcuni consigli per ridurre lo stress in ambito familiare, sociale o sul posto di lavoro.

Sapere che siamo stressati è già un punto a nostro favore: se andiamo sempre di fretta, anche senza che sia necessario, se non siamo capaci di trovare il tempo per mangiare con calma o fare altre attività quotidiane, se ci arrabbiamo facilmente, se siamo preoccupati ed i nostri muscoli sono sempre tesi non ci sono dubbi che siamo stressati. Dobbiamo identificare la fonte di stress che genera questa spiacevole reazione emotiva e cercare di porvi rimedio.

Combattere lo stress cambiando la situazione che lo genera è un grande passo avanti, ma questo non sempre è possibile, soprattutto se si tratta del lavoro che è la nostra principale fonte di reddito e sostentamento per la famiglia. Dobbiamo cercare di cambiare il nostro modo di reagire a queste situazioni: abbiate il coraggio di parlare con il vostro capo per far presente la situazione, cercando di trovare un accordo, degli orari più flessibili, sempre con il tuo massimo impegno per il lavoro.

Non bloccarti, prendi nota dei problemi da affrontare e cerca delle soluzioni, mettendoti al lavoro per risolverli. Quando i problemi vengono risolti eliminali dalla lista e non dimenticare che nella vita succedono sempre degli inconvenienti, è inevitabile.

Impara a ridere più spesso, anche nei momenti di difficoltà: il buon umore aiuta a liberarsi dallo stress. È importante cercare di avere dei momenti di tranquillità ogni giorno, senza fare o pensare a niente che non ti piaccia. Nei momenti liberi pratica delle attività che ti piacciono: fare sport è una delle migliori attività per liberarsi dallo stress.

Libera la mente più che puoi e scrivi gli impegni, quello che devi acquistare o quello che devi fare su un’agenda o un quaderno; l’importante è toglierseli dalla testa e mantenerli solo sulla carta, a cui farai riferimento ordinatamente per risolvere ogni problema.

Anche la respirazione è un esercizio molto importante per imparare a rilassarsi contro lo stress, un’attività che andrebbe portata avanti nella vita frenetica di tutti i giorni; diventa consapevole dei tuoi muscoli che sono tesi e rilassali con prondi respiri. Lo stress è molto comune e richiede un cambiamento nel nostro modo di vedere la vita.