Come arredare un balcone con le piante

Fiori sul balcone.

Uno dei luoghi più particolari della casa, che frequentiamo soprattutto con la bella stagione, è il balcone, che ci permette di godere della vista esterna e del fresco nelle serate più calde. Per dare un’atmosfera speciale a questo spazio si possono utilizzare molte specie vegetali, arredare bene un balcone con le piante è molto facile ed il sistema migliore è quello di sceglierle con dei fiori colorati, che risaltino agli occhi.

Prima di cominciare, bisogna conocere bene le dimension del balcone per scegliere le piante più adatte. Se il balcone è molto piccolo, devono esserlo anche le piante che useremo; al contrario, se è molto grande, anche le piante utilizzate per decorare lo spazio esterno saranno di grandi dimensioni. Per aumentare lo spazio utilizzabile in questi luoghi, possiamo ricorrere ai vasi da appendere o alle fioriere sulle pareti, anche di materiali leggeri ma resistenti. Il colore dei fiori deve contrastare con l’ambiente in cui sono collocati. Quando decidiamo di arredare un balcone dobbiamo prendere in considerazione elementi di diverse dimensioni e forme, per dargli un tocco di originalità e non farlo sembrare monotono. Si possono utilizzare anche delle sculture che permettano di ospitare le nostre piante, come le felci, che creano un buon connubio tra il verde del vegetale ed il materiale in cui si trovano. I cesti appesi sono ideali per pareti e ringhiere, in cui possiamo mettere più vasi con fiori molto vistosi.

Per decorare un balcone con le piante, è necessario che queste siano adatte all’ombra ma che non disdegnino un po’ di sole, altrimenti non sopravviveranno a lungo. Alcune delle piante più indicate a dare un tocco di colore e di natura ai nostri spazi esterni c’è la verbena, l’edera, la petunia, la saxifraga, la lobelia o la scevola. Alle pareti invece stanno molto bene quelle piante rampicanti che hanno delle piacevoli fragranze profumate: il gelsomino, il caprifoglio o le roselline rampicanti. Le persiane in legno, se le abbiamo, sono di grande aiuto per creare delle divisioni nell’ambiente, per metterci dei sostegni o per proteggere dal vento. Non è difficile arredare bene un balcone e farlo con buon gusto, basta non voler strafare e non sovraccaricare gli spazi più di quanto consentano, permettendoci di passare del tempo all’aperto in un bell’ambiente anche se viviamo in città.