Alimenti per la salute della vista

Alimenti per la vista.

Ci sono alcuni alimenti che, per i nutrimenti e le sostanze di cui sono composti, possono aiutarci a mantenere in salute determinati organi: per la salute dei nostri occhi sono essenziali le vitamine A, C ed E oltre ad alcuni antiossianti presenti soprattutto in frutta e verdura. I nostri occhi sono molto sensibili all’alimentazione e le sostanze indicate agiscono direttamente sulle parti degli occhi responsabili della vista, come la retina, il cristallino e la macula.

Gli antiossidanti conosciuti come luteina e zeaxantina sono fondamentali per il corretto funzionamento dell’occhio e la loro carenza potrebbe portare a soffrire malattie oculari degenerative come la cataratta e la degenerazione maculare. Perciò, per prenderci cura dei nostri occhi e garantirci una vista migliore per più tempo, nella nostra dieta non potranno mancare le verdure a foglia verde, la frutta e gli ortaggi arancioni ed i frutti di bosco. Dovremmo sempre assumere spinaci, broccoli, bietole, carote, arance, mandarini, more, mirtilli, fragole e lamponi, tra gli altri alimenti di questi colori.

Vediamo quali sono 6 alimenti per una vista sempre sana che non dovrebbero mancare sulla nostra tavola e nella nostra alimentazione quotidiana.

Verdure a foglia verde: spinaci, lattuga, cavoli e altre verdure sono cibi che non possono mancare nella nostra dieta per prevenire malattie degli occhi come la degenerazione maculare, una condizione che provoca un danno progressivo alla retina e perdita della vista. Le due importanti sostanze nutritive, luteina e zeaxantina, hanno funzioni antiossidanti per l’organismo e aiutano a prevenire danni alle cellule, contribuendo a proteggere la retina da qualsiasi danno.

Pesce azzurro: questi pesci come il tonno, il salmone, le sardine e gli sgombri contengono acidi grassi Omega-3, molto benefici per la salute dei nostri occhi. Uno studio condotto negli Stati Uniti ha scoperto che l’Omega-3 aiuta a proteggere gli adulti sia dalla degenerazione maculare associata all’invecchiamento che dalla sindrome dell’occhio secco. Attenzione invece agli acidi grassi Omega-6 e Omega-9, che possono causare infiammazioni agli occhi.

Potrebbe interessarti leggere: le proprietà del tonno.

Frutta e verdura di coloro arancione o rosso: devono il la loro colorazione alla presenza di beta-carotene, un precursore della vitamina A che aiuta a mantenere in salute la vista. Sono molto consigliate le carote, le arance, le albicocche, la zucca e tutta la frutta e verdura che ha queste tonalità di colore.

Germe di grano: è una buona fonte di vitamina E, un importante antiossidante che protegge la vista dai danni dei radicali liberi. Il germe di grano è un alimento che si può facilmente aggiungere ai piatti della nostra tavola, in insalata, nei cereali, nelle zuppe. Non dimenticare anche altre fonti di vitamina E come i semi di girasole, le mandorle e le nocciole.

Broccoli: anche questo ortaggio delle crocifere, che aiuta a combattere i tumori e le malattie cardiache, è importante per la salute degli occhi. Oltre a contenere luteina e zeaxantina, i broccoli hanno un alto contenuto di vitamina C. Questo gustoso alimento ha tante sostanze nutritive che insieme possono rallentare una progressiva perdita della vista.

Legumi: ognuno ha i suoi preferiti, che siano i fagioli, i ceci o le lenticchie, tutti i legumi sono una buona fonte di zinco che non può mancare nella dieta. Lo zinco aiuta a rilasciare la vitamina A del fegato in modo che possa essere usata nel tessuto oculare. La carenza di zinco può causare il deterioramento della macula, al centro della retina.

Più varietà consumiamo, migliore sarà il nostro nutrimento e la nostra salute. La vista è uno dei sensi che utilizziamo di più e di cui abbiamo più bisogno, per questo prenderci cura degli occhi con le vitamine e gli antiossidanti che possiamo assumere attraverso gli alimenti che mangiamo è importante: riconoscere i volti, leggere, guardare la tv, sono solo alcune delle cose per cui usiamo questi organi così vitali.