4 alimenti che influenzano il nostro umore

Alimenti che fanno cambiare umore.

Ci sono alimenti che hanno la capacità di cambiare il nostro umore, il nostro stato d’animo ed anche il nostro stato fisico. Negli ultimi anni è stato dimostrato anche che il consumo di alcuni tipi di frutta e di verdura aumenta la presenza di alcune sostanze chimiche nel cervello che influenzano e modificano i nostri stati d’animo.

Ce ne sono alcuni che dovremmo evitare di mangiare se vogliamo stare in buona salute, vediamone quattro che invece sono in grado di migliorare il nostro umore e possiamo facilmente includere nella nostra dieta, se già non li mangiamo abitualmente.

I legumi contengono folati e acido folico; vari studi hanno infatti dimostrato che pazienti affetti da condizioni simili alla depressione avevano carenze di queste sostanze. Si consiglia comunque di mangiarne moderatamente, all’interno di una dieta sana, meglio se accompagnati da alimenti ricchi di proteine e omega-3.

Arance e mandarini: è stato verificato che mangiarne due al giorno, arance o mandarini, può contribuire ad eliminare nervosismo e attacchi di ansia. Il cattivo umore può comunque essere contrastato se vengono consumati con una frequenza moderata, anche se bisogna sottolineare come questi agrumi siano anche energizzanti e vitalizzanti.

✔ Anche l’acqua, che dovrebbe essere alla base dell’alimentazione di chiunque e dovrebbe essere consumata in quantità di almeno due litri al giorno è uno dei quattro alimenti presi in considerazione ed importanti per l’umore. La mancanza di liquidi nel corpo, infatti, può causare uno stato ben visibile di stanchezza, un affaticamento piuttosto intenso ed in alcuni casi persino depressione.

La frutta secca, di cui sappiamo sicuramente avere molte proprietà positive per il nostro organismo, contiene un’alta percentuale di magnesio; basta mangiare un po’ di frutta secca ogni giorno, alcune noci per esempio, per combattere attacchi di stress e ridurre i mal di testa.

Una giusta quantità di questi alimenti (legumi, agrumi, frutta secca) perciò, insieme ad una proporzionata quantità di acqua, può avere un’influenza molto positiva sul nostro umore se consumata regolarmente nei nostri pasti quotidiani; meglio ancora se riusciamo ad evitare di mangiare alimenti che contengono troppi zuccheri, caffeina o troppo salati, che possono contribuire ad aumentare la pressione arteriosa.